L’Agenzia di Cooperazione e Coordinamento Turca (TIKA) ha sostenuto la Red Crescent Society of Djibouti con attrezzature di protezione e kit igienici contro l’epidemia, che ha causato migliaia di vittime in tutto il mondo.

Parlando alla cerimonia di consegna dei materiali, il coordinatore del programma TIKA, Kutluhan Yucel, ha detto: “La Turchia è determinata a sostenere Gibuti in questi giorni difficili”.

Notando che il progetto fa parte del programma di aiuti di TIKA che porta avanti in tutto il mondo, Yucel ha aggiunto che la “Red Crescent Society of Djibouti non è assolutamente sola nella sua lotta contro l’epidemia COVID-19”.

Abdi Ibrahim Farah, capo della Società della Mezzaluna Rossa di Gibuti, ha ringraziato TIKA e la Turchia per gli aiuti significativi che sono arrivati durante la crisi.

“Lo scorso aprile abbiamo ricevuto alcuni aiuti dalla Turchia. Questo secondo aiuto di TIKA è un grande contributo alle necessità della Mezzaluna Rossa”, ha detto, aggiungendo tale aiuto rafforza ulteriormente i legami bilaterali.

RISPONDI

Prego inserisci un commento
Scrivi il tuo nome