La mano fraterna estesa da Farmajo a Madobe e Deni potrebbe essere stretta a breve. I due leader di Oltregiuba e Puntland hanno accettato di incontrare il Presidente per discutere di elezioni nazionali – e finanche di recarsi a Mogadiscio per un incontro. È dunque più vicino l’accordo negato sino a pochi giorni fa: esito gradito anche ai partner internazionali, che mediano per la fine dello stallo.

Il modello dei caucus può dunque davvero continuare a essere l’architrave su cui poggiare la rappresentanza politica in Somalia. La sua parziale evoluzione evita lo scossone del suffragio universale, passaggio brusco rivelatosi velleitario. All’osservazione resta la traduzione in pratica di queste melliflue dichiarazioni e la reazione delle componenti interne non allineate; le attività terroristiche sono state poco evidenti in questa settimana.

La diplomazia internazionale ha mostrato unanimità in seno al Consiglio di Sicurezza ONU, nel rinnovare il mandato della Missione di assistenza UNSOM (creata nel 2013) sino ad agosto 2021. Si apprezzano gli sforzi del Governo federale nel preparare le elezioni; per la Missione si identifica un compito a rafforzare la presenza in tutti gli Stati per contribuire a prevenire e risolvere i conflitti; sviluppare le Forze di polizia; garantire l’amministrazione della giustizia e la lotta alla corruzione.

Nel periodo considerato è avvenuto inoltre il passaggio di consegne in seno all’Operazione UE Atalanta, con la fregata italiana Luigi Rizzo che ne diviene ammiraglia dopo il passaggio di consegne dalla Marina spagnola. I comandi del Contrammiraglio Riccardo Marchiò contemplano anche attività di cooperazione civile/militare (CiMiC), che nel periodo considerato hanno già visto impegnata l’EUTM (Missione di addestramento dell’UE), con la donazione di materiali e dispositivi anti-COVID19.

Il Governo federale ha modificato a questo proposito i requisiti di ingresso e uscita, con irrigidimento volto a evitare una seconda ondata di contagi.

RISPONDI

Prego inserisci un commento
Scrivi il tuo nome