di Ibrahim Farah

Adonis & Abbey Publishers Ltd, Londra, 2020, pagg. 202

ISBN 978-1909112773, € 22,29 (Su Amazon)

Politica estera somala, 1960 -1990. Un’analisi di trent’anni di storia diplomatica che utilizza le teorie del comportamento dello Stato per spiegare la politica estera somala negli anni tra l’indipendenza nel 1960 e il crollo dello Stato nel 1991, collegando questo alla dinamica della guerra civile e ai conflitti che seguirono il crollo dello Stato centrale.

Il libro è un importante contributo alla questione del crollo dello Stato somalo e dei suoi effetti a cascata sul paese, compresa la sua politica estera. Risponde anche a una serie di domande sui conflitti inter-statali in Africa e sui modi in cui i conflitti armati nel continente derivano da una combinazione di fattori interni ed esterni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here