Ad una settimana dal viaggio in Kenya, il presidente del Somaliland Musa Bihi Abdi si è recato in visita ufficiale a Gibuti il 23 dicembre scorso, venendo ricevuto con gli onori di un capo di stato.

Il viaggio, pianificato su invito del presidente Guelleh, si è svolto in compagnia di una folta delegazione istituzionale che ha partecipato ad incontri per la promozione del dialogo bilaterale in diversi ambiti dell’economia e della sicurezza.

La visita di Musa Bihi Abdi a Gibuti ha fortemente innervosito le autorità somale, che non intendono accettare l’autonomia del Somaliland e non gradiscono l’azione indipendente della sua leadership politica.

Le autorità somale minacciano la chiusura delle relazioni diplomatiche con il Kenya a seguito della visita di Bihi a Nairobi la settimana scorsa, così come hanno fatto con la Guinea nel 2009 dopo l’incontro di Bihi e il presidente Alpha Condè. Non appare tuttavia probabile allo stato attuale una crisi di tale portata con Gibuti, che resta un attore chiave nel dialogo regionale, con il quale la Somalia non intende innescare una crisi di gravi proporzioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here