An Analytical Study Of Pattern And Process

di Okbazghi Yohannes

Routledge, Londra, 2020, pagg. 366

ISBN 978-0367312442, € 48,09 (Su Amazon)

Il recente crollo dell’ordine mondiale bipolare è stato accompagnato da cambiamenti epocali, che hanno messo dinamicamente in moto il sistema internazionale verso un futuro incerto. Una trasformazione così profonda del sistema internazionale impone una valutazione della politica estera americana e del ruolo degli Stati Uniti in questo ordine mondiale radicalmente cambiato. In questo nuovo libro, Okbazghi Yohannes esamina il ruolo della politica estera statunitense nei confronti dei quattro Paesi che compongono il Corno d’Africa: Eritrea, Sudan, Somalia ed Etiopia. Il libro inizia analizzando gli schemi e i processi storici della politica americana in relazione al Corno d’Africa durante e dopo la Guerra Fredda, offrendo una descrizione completa delle scelte politiche fondamentali degli Stati Uniti e dei mezzi scelti per raggiungere gli obiettivi americani nella regione. Infine, Yohannes considera in che misura il ruolo americano nel Corno d’Africa ha aiutato o impedito l’emergere della democrazia politica e la promozione dello sviluppo economico nella regione. Accostando questo nuovo metodo di esame agli approcci tradizionali, il libro rivela una maggiore coerenza nel rapporto strutturale tra la politica statunitense e la politica del Corno d’Africa. Inserendo sapientemente materiale informativo di base sulla storia, la politica e la diplomazia dei paesi oggetto dello studio, Yohannes si rivolge agli interessi sia dello specialista che del lettore generale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here