Il ministro degli esteri eritreo Osman Saleh e il consigliere presidenziale Yemane Ghebreab si sono recati in India il 7 aprile per una visita ufficiale di 4 giorni.

La visita ha previsto incontri con le più alte cariche dello Stato, per discutere di cooperazione economica bilaterale nei settori dell’industria manifatturiera, dell’agricoltura, delle infrastrutture e dell’energia rinnovabile.

L’8 aprile il ministro degli esteri Saleh ha incontrato il suo omologo indiano Subrahmanyam Jaishankar, con il quale sono stati esplorati ambiti di possibile cooperazione bilaterale e affrontati i temi della politica e della sicurezza regionale.

L’India ha recentemente condotto una missione navale nel Mar Rosso per stabilire nuovi e più proficui rapporti con i paesi della regione, e la visita della delegazione eritrea si inserisce nel quadro di un rinnovato interesse di Nuova Delhi nello sviluppo di più intensi rapporti che consentano all’India una maggiore capacità di interazione nel quadrante occidentale dell’Oceano Indiano.

Le visite sono continuate nei giorni successivi con incontri presso strutture industriali e poli di sviluppo economico, in particolar modo quelli del settore agricolo, sui quali l’Eritrea ha manifestato un particolare interesse.

RISPONDI

Prego inserisci un commento
Scrivi il tuo nome