Il Kenya e la Tanzania hanno siglato il 25 settembre un accordo bilaterale finalizzato a facilitare le restrizioni commerciali tra i due paesi, dando seguito alle indicazioni fornite dal presidente del Kenya Uhuru Kenyatta e dal suo omologo tanzaniano Samia Suluhu nel corso dei precedenti incontri.

Il Segretario Permanente del Ministero delle Finanze e della Programmazione della Tanzania, Doto James, e l’ambasciatore keniano Johnson Weru si sono incontrati a Mombasa per una riunione bilaterale della durata di tre giorni, al termine della quale i due paesi hanno sottoscritto un accordo bilaterale che introduce un’unica voce doganale per lo sviluppo del commercio.

È stato anche stabilito che entrambi i paesi accelereranno l’approvazione dei permessi di lavoro per le figure professionali più qualificate che intendono lavorare in Kenya o in Tanzania, mentre altre facilitazioni agevoleranno il commercio nei settori dell’agricoltura e dei trasporti.

Restano sospese 18 questioni sulle 30 poste all’attenzione dei delegati, soprattutto in termini amministrativi, sebbene le parti abbiano stabilito di voler individuare soluzioni concrete entro il prossimo mese di dicembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here